ALTER-EU e la battaglia per la privacy

La battaglia per la privacy dei dati personali ha portato gli attivisti che lottano per i diritti digitali a scontrarsi contro quella che la vice Presidente della Commissione Reding descrive come una delle campagne di lobby dell’industria più aggressive a cui lei abbia mai assistito.
Negli ultimi 8 anni, ALTER-EU (la Campagna Europea per la trasparenza delle lobby) si è mobilitata per una maggiore trasparenza delle lobby e per il rafforzamento dei regolamenti etici nell’Unione Europea, per evitare che i grandi poteri economici in cerca di profitto possano influenzare i legislatori a svantaggio dei cittadini europei.
ALTER-EU supporta la lotta per la privacy dei dati personali domandando un registro per la trasparenza delle lobby obbligatorio, al fine di bloccare le attività segrete di lobby e per mettere fine al cosiddetto fenomeno delle porte girevoli rappresentato dallo scambio di personale tra le istituzioni dell’UE e le aziende private di lobby.

Chiama un tuo membro del Parlamento Europeo gratuitamente e digli di non indebolire la nostra libertà fondamentale per la privacy e la protezione dei nostri dati al momento del prossimo voto il 19 Giugno.